Per fortuna è tornata la voglia e soprattutto la possibilità di camminare nel Parco.
Sono da alcuni giorni ripartite le manutenzioni sui sentieri e sulle aree di pregio naturalistico del Parco, assegnate come 
tradizione del parco alle Associazioni ed alle Protezioni Civili dei Comuni consorziati, un’attività che garantirà la manutenzione di oltre 22 km

Ci scusiamo con i nostri frequentatori se hanno travato qualche sentiero non ben mantenuto, ma negli scorsi mesi ci sono stati più urgenti impegni per le nostre Associazioni.

Un grazie a tutti i Volontari impegnati da anni nella cura del nostro territorio.