In applicazione della determinazione n. 29 del 5/5/2021

RIAPERTURA TERMINI DI ISCRIZIONE

Si comunica la riapertura dei termini di iscrizione del  Concorso Pubblico in oggetto per la durata di giorni 15, dal 14/05/2021 al 29/05/2021.

MODIFICHE

Si comunicano le seguenti modifiche al Bando di  Concorso Pubblico in oggetto:

  • ABOLIZIONE PROVA PRESELETTIVA;
  • Art. 5 PROVA SCRITTA ED ORALE.

La procedura concorsuale si articolerà in una prova scritta e in una prova orale sulle materie indicate nel bando.

Le prove selettive d’esame, scritta ed orale potranno essere svolte sia in presenza, presso sedi e locali (che verranno pubblicati sul sito del Consorzio Parco Agricolo Nord Est – www.consorzioparcoagricolonordest.it  – nella sezione Amministrazione Trasparente – Bandi di concorso), sia attraverso l’utilizzo di strumenti informatici e digitali eventualmente anche mediante lo svolgimento in videoconferenza della prova orale, garantendo comunque l’adozione di soluzioni tecniche che ne assicurino la pubblicità, l’identificazione dei partecipanti la sicurezza delle comunicazioni e la loro tracciabilità, nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.

Le modalità pratiche ed organizzative per l’eventuale svolgimento telematico saranno comunicate mediante la pubblicazione sul sito del Consorzio Parco Agricolo Nord Est www.consorzioparcoagricolonordest.it – nella sezione Amministrazione Trasparente – Bandi di concorso.

La prova scritta: test a scelta multipla e/o quesiti a risposta libera e/o sintetica sulle seguenti materie:

OMISSIS

Per tutte le norme riguardanti le materie sopra elencate si intende il riferimento alla normativa nel testo vigente alla data di pubblicazione del presente bando, comprensivo quindi di ogni modifica ed integrazione.

Durante la prova scritta non è ammessa la consultazione di testi normativi, salvo eventuale diversa decisione della Commissione esaminatrice che ne darà comunicazione all’inizio della prova scritta. 

Prova orale: La commissione esaminatrice sottoporrà il candidato ad un colloquio sulle materie sopra indicate finalizzato ad approfondire conoscenze, attitudini e capacità professionali del candidato allo svolgimento della funzione.   

Durante la prova orale verrà anche verificata la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e la conoscenza della lingua inglese (Legge n. 124/2015 – riforma Madia). 

I voti, in ogni prova, sono espressi in trentesimi.  

Conseguono l’ammissione alla prova orale i candidati che abbiano riportato una votazione di almeno 21/30 nella prova scritta.  

La prova orale si intende superata con una votazione di almeno 21/30. 

In caso di parità di punteggio sono applicate le preferenze di cui all’articolo 3 del presente bando. 

Gli idonei dovranno far pervenire all’Amministrazione, entro il termine perentorio di 7 giorni dalla data in cui hanno sostenuto il colloquio, i documenti in carta semplice attestanti il possesso dei titoli che danno luogo a riserve o preferenze, dai quali risulti il possesso del requisito alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione.

  • ART. 6 – SEDE E CALENDARIO DELLE PROVE.

Il diario delle prove e la sede di svolgimento delle stesse sarà comunicato successivamente mediante pubblicazione sul sito del Consorzio Parco Agricolo Nord Est (www.consorzioparcoagricolonordest.it) nella sezione Amministrazione Trasparente – Bandi di concorso. La suddetta pubblicazione ha valore di comunicazione ufficiale e personale ai/alle candidati/e.

Durante le prove i concorrenti: 

− NON potranno consultare i testi di legge e di nessun altro tipo, salvo eventuale diversa decisione della Commissione esaminatrice che ne darà comunicazione all’inizio della prima prova scritta; 

− NON potranno accedere nelle sedi delle prove con telefoni cellulari o con altri mezzi tecnologici per la ricezione/diffusione a distanza di suoni e/o immagini; 

− NON potranno comunicare tra loro verbalmente o per iscritto, ovvero mettersi in relazione con altri, salvo che con gli incaricati della vigilanza o con i membri della commissione esaminatrice. 

Il concorrente che contravviene alle suddette disposizioni o comunque abbia copiato in tutto o in parte lo svolgimento della prova scritta è escluso dalla selezione. Nel caso in cui risulti che uno o più candidati abbiano copiato, in tutto o in parte, l’esclusione è disposta nei confronti di tutti i candidati coinvolti. 

La mancata esclusione del concorrente all’atto della prova non preclude che l’esclusione sia disposta in sede di valutazione delle prove medesime. 

I candidati che non si presenteranno nel giorno stabilito per le prove d’esame saranno considerati rinunciatari alla selezione, anche se la mancata presentazione dipendesse da causa di forza maggiore. Il non presentarsi anche ad una sola prova d’esame comporterà l’esclusione dalla selezione. 

I criteri generali per le operazioni di svolgimento della selezione risultano fissati dal D.P.R. n. 487/1997 e successive modificazioni e integrazioni, dal regolamento comunale per la disciplina dei concorsi, dal D.L. n. 44 dell’1/04/2021 “Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-COVID-2, di giustizia e concorsi pubblici” e dalle norme contrattuali che disciplinano il rapporto di lavoro per il personale degli Enti Locali, cui la Commissione Giudicatrice dovrà uniformarsi.

VAI ALLA PAGINA BANDI DI CONCORSO DI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

https://asp.urbi.it/urbi/progs/urp/ur1UR033.sto?DB_NAME=N1202649&NodoSel=23